Zandonai, Quartetto per archi
martedì 29 Ottobre - ore 20.30
Sala della Filarmonica

L'inaugurazione della 103esima Stagione dei Concerti dell'Associazione Filarmonica è dedicata ad un omaggio a Riccardo Zandonai, il compositore rovereto di cui ricorrono gli 80 anni dalla morte e il centenario dell'intitolazione del teatro cittadino.

Per questa speciale occasione, il Quartetto di Venezia, gruppo strumentale con più di trent’anni di attività e acclamato sui palcoscenici di tutto il mondo, ci regala la rara esecuzione del Quartetto per Archi, brano che raccoglie l’eredità delle omologhe composizioni di Verdi e Puccini. Accanto all’opera zandonaiana, la serata verrà completata dall’esecuzione del Quintetto per Archi di Anton Bruckner, con la partecipazione di Danilo Rossi, celebrata ex prima viola del Teatro alla Scala di Milano.

Danilo Rossi

Quartetto di Venezia

Andrea Vio e Alberto Battiston, violini
Mario Paladin, viola
Angelo Zanin, violoncello

Per informazioni e prenotazioni: filarmonicarovereto.it

A cura di:

Associazione Filarmonica di Rovereto
(all’interno dell’ottava edizione del festival Settenovecento)